Estate 2016: Rassegna stampa di Giugno-Settembre

Estate 2016: Tra Cyberbullismo, Social Media e Movimenti.

 

L’attività di Alessia Sorgato e del suo Studio è proseguita anche con la pausa estiva.

In questo articolo, vogliamo offrirvi una sintesi degli eventi e degli interventi . Non dimenticatevi di seguire la Pagina ufficiale dello Studio per essere sempre aggiornati sulle ultime novità!


“La Mujer Salvadoreña en Italia”: Leadership e Genere, 12 Giugno

 

Alessia Sorgato è intervenuta nel corso del convegno “La Mujer Salvadoreña en Italia: construyendo liderazgo transnacional con enfoque de Género“, tenutosi il 12 Giugno presso l’Auditorium Ca’ Granda (Milano).

L’evento, dedicato alle donne Salvadoreñe in Italia, è stato organizzato dal Consulado General de El Salvador en Milán in occasione della visita del Viceministro di El Salvador. Nel corso del convivio, si è potuto ascoltare il commosso ed emozionante racconto della sorella di Liliana Mimou, donna salvadoregna strangolata e uccisa dall’ex fidanzato lo scorso aprile.

 


“Wall of Dolls”, ritorna il Muro di Bambole, 18 Giugno

 

Wall of Dolls – Il Muro di Bambole è un manifesto pubblico contro la violenza di genere, a cui Alessia Sorgato ha preso parte, lo scorso 18 Giugno.

La manifestazione, sita in Via Edmondo De Amicis a Milano, è nata come installazione artistica supportata da Jo Squillo, ma è diventata negli anni simbolo di contrasto alla violenza sulle donne.

«Quest’anno – ha detto Virginia Fedeli, vicepresidente del Senato, nel video di inaugurazione – il tema centrale della manifestazione di contrasto e prevenzione della violenza degli uomini sulle donne è l’impegno ad avere una scelta che parta dall’istruzione e dall’educazione nelle scuole e nelle famiglie, fattori che da sempre ritengo fondamentali per costruire una reale prevenzione.» (dal Corriere della Sera)


Diretta News Sky Tg24 sul caso Tiziana Cantone, 15 Settembre

 

Giovedì 15 Settembre Alessia Sorgato è intervenuta su Sky Tg24, nel corso della Diretta News di Paola SaluzziDentro i fatti, con le tue domande“.

Il mese di settembre si è aperto con il caso mediatico del suicidio di Tiziana Cantone, che ha fatto riemergere la problematica del Cyberbullismo, del Sexting e del Revenge Porn. A tal proposito, riproponiamo alcune parti dell’intervista:

«Il diritto all’Oblio ha come rimedio l’aspetto penalistico. La tutela può essere chiesta in via di urgenza alla procura della repubblica per tramite della polizia postale, particolarmente veloce nel sequestro delle pagine online dove sono pubblicati contenuti diffamatori, come questo (pubblicazione senza consenso di contenuti che minano reputazione, da codice penale).»

«Qualora si compia Sexting in cambio di denaro o surrogati (ricariche telefoniche), si avanza l’ipotesi di prostituzione minorile, reato molto più grave della diffamazione, ma non peggio dello stalking (atti persecutori).»

«Il primo passo è denunciare. La tempestività nella richiesta di aiuto può impedire il vero problema, ovvero la diffusione.»


#SvegliatiAvvocatura, 20 Settembre

 

Piani Reali e Virtuali, Uomini, Donne e Reati al tempo dei Social Network“.

Questo il titolo della puntata di #SvegliatiAvvocatura del 20 Settembre 2016. Il programma mattutino di IusLaw Webradio ha invitato Alessia Sorgato a discutere del tema, molto in linea con le tendenze della rete delle ultime settimane.

Potete riascoltare la puntata sul canale Spreaker di IusLaw, cliccando sull’immagine di seguito:

logo_11_orizz_2


La Testimonianza di Alina su Storie Vere (Rai1), 20 Settembre

Anch’io sprofondata nell’inferno di Tiziana“: Alina, cliente dello Studio Sorgato, racconta la propria esperienza su La Repubblica, richiamando il caso di Tiziana Cantone.

Proprio a partire da tale testimonianza, Alessia Sorgato interviene nel corso di Storie Vere, programma di Rai 1, nella mattina del 20 Settembre:

«Nel caso di Alina, c’è stata la tempestività dell’intervento della polizia postale, a cui aveva chiesto aiuto dal commissariato di zona. In fase preliminare vennero sequestrati i video. Erano stati inoltrati all’interno della cerchia di parenti e amici, il che non costituisce un’attenuante, ma quantomeno la fase della viralizzazione è stata bloccata

«L’esperienza di Alina, finita bene, può essere d’aiuto per tante donne. Ciò che può fare la differenza è la tempestività, soprattutto su internet. Quando ci si rivolge a qualcuno per chiedere aiuto, cercate persone competenti e domandate aiuto di tipo diverso. Oltre ad avere supporto legale, Alina ha avuto anche supporto psicologico

Potete trovare la puntata completa, con l’intervista ad Alessia Sorgato, sul sito di RaiPlay.


Tiziana e la Gogna Mediatica: Alessia Sorgato a Mattino Cinque, 21 Settembre

 

Proseguono gli interventi riguardo al suicidio di Tiziana Cantone, mentre vengono portate avanti le indagini.

Alessia Sorgato è ospite a Mattino Cinque, il 21 Settembre.  Potete rivedere l’intervento e la puntata completa sul portale Mediaset.it (dal min.1:30:00)

«Demonizzare la rete non serve a nulla, viene utilizzata da esseri umani.
Quindi, è importante informarsi bene su quelli che sono gli apparati dello stato competenti ad aiutarci. Primo passaggio: Polizia Postale, l’organismo più competente a ricercare in rete, che può procedere al sequestro immediato (nell’arco di 12-24 ore).»

«Essenziale è la tempestività, per evitare la divulgazione (del materiale).»


#Violenzasulledonne: la petizione del movimento “Chi colpisce una donna colpisce tutte noi”

 

Vogliamo competenza, non apparenza!

Così si apre la Petizione online lanciata dai movimenti femministi, diretta ai Ministri Alfano e Boschi, con particolare riferimento all’iniziativa della Polizia di Stato “Questo non è amore” e alla sua non conformità con la Convenzione di Istanbul.

Da Luglio, lo Studio si è unito alla condivisione e diffusione di tale petizione in rete, impegno che prosegue tutt’ora.
Per leggere il testo completo e sottoscrivere, rimandiamo alla pagina dedicata di Change.org, alla quale potete accedere cliccando sulla foto:

zjhvaqdjgaoifji-800x450-nopad

 

One thought on “Estate 2016: Rassegna stampa di Giugno-Settembre

Lascia un commento